Cadere

caduta

Ogni parola
una condanna a morte,
ogni suono
una marcia funebre.
Sono caduta.
Vedo pezzi sparsi,
ma non ho voglia di ricostruirmi.
Siamo tutti morti, qui.
In questo momento
non voglio orologi
e brucerò mille volte i pensieri
prima che il sole si svegli ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...